Ravenna e il gusto

Scopri con noi i sapori di Romagna

 

GIOVINBACCO 29-30-31 ottobre 2021

GiovinBacco 2021- Carnet degustazione vini

La 19° edizione del GiovinBacco in Festa si terrà il 29-30-31 ottobre a Ravenna nelle sei magnifiche cornici di Piazza del Popolo, Piazza Garibaldi, Piazza XX Settembre, Via Gordini e via C.Ricci, Piazza Kennedy e Palazzo Rasponi dalle Teste. Per gli assaggi di vino sono a disposizione carnet di tagliandi da 4, 6 e 10 degustazioni. Le cosumazioni del cibo di strada si acquistano presso i singoli stand o i chioschi e gli acquisti alle bancarelle del mercato agricolo e artigianale si fanno direttamente al banco vendita.  

DaEUR 10
Prenota

GiovinBacco a Palazzo Rasponi dalle Teste - Prenotazione Online

La 19° edizione del GiovinBacco in Festa si terrà il 29-30-31 ottobre a Ravenna nelle sei magnifiche cornici di Piazza del Popolo, Piazza Garibaldi, Piazza XX Settembre, Via Gordini e via C.Ricci, Piazza Kennedy e Palazzo Rasponi dalle Teste. Quest'ultimo per l'occasione si trasforma nella Casa di Slow Food con i vini italiani della guida Slow Wine, dei Vignaioli Contrari e dei vini Slow Wine Coalition e Slow Wine Fair. Il cortile è lo spazio per degustare i prodotti di Slow Food, dell’Associazione Il Lavoro dei Contadini e dell’Osteria Aurora che debutta a GiovinBacco. Nella sala del cortile si tengono i laboratori del gusto.

DaEUR 10
Prenota

 

 

I LABORATORI DEL MERCATO COPERTO DI RAVENNA

Cappelletto, il re della tavola romagnola - LABORATORIO DI PASTA FRESCA

Vorreste imparare a tirare la sfoglia per preparare da soli un fantastico piatto di pasta fatta in casa? Questo è il laboratorio che fa per voi! Le sfogline del Mercato Coperto, portatrici di mattarello e saggezza, vi insegneranno come preparare il vero cappelletto romagnolo. I Cappelletti sono, per la Romagna, un piatto carico di una simbologia di benessere, ricchezza ed opulenza. In passato, augurare “cappelletti in tavola e per tutto l’anno”, era infatti uno degli auguri più sentiti e graditi. L’experience sarà accompagnata da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 36
Prenota

DEGUSTAZIONE E CONOSCENZA DEI VINI DEL TERRITORIO

Degustazioni di tre calici di vino, accompagnati dai nostri panificati “Pane Sciocco” caratteristico pane senza sale della tradizione romagnola e “Pane Brusco” realizzato con farina di tipo 1 macinata a pietra realizzati con le farine Molino Spadoni A cura di Andrea Spada, primo sommelier d’Italia nel 1994-95. Il laboratorio sarà accompagnato da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Andrea Spada, intrapresa la carriera di sommelier, a fine anni ’80 e negli anni ‘90, è primo sommelier al Notai di Bologna (1 stella Michelin) e a La Frasca di Castrocaro Terme (2 stelle Michelin mantenute ininterrottamente per 26 anni), ristorante con cui collabora per 5 anni. Il 1994 è l’anno del premio come Primo Sommelier d’Italia, titolo che confermerà l’anno successivo, e del progetto della Trattoria di Strada Casale, locale estemporaneo aperto e gestito insieme allo chef Remo Camurani, con il quale manterrà negli anni un forte sodalizio. Dotato di grande carisma e doti da intrattenitore, dal 2000 al 2003, inoltre, abbraccia la sua passione per l’arte e lo spettacolo dal vivo venendo coinvolto nella gestione del Circolo degli Artisti (Faenza, RA), locale cult che ha visto sul suo palco artisti come Fabrizio Bosso, Stefano Bollani e Paolo Fresu. Dopo una nuova esperienza come gestore del locale Noè a Faenza, nel 2013 è ideatore ed organizzatore insieme a Carlo Catani (Tempi di Recupero) dell’Albana Day, manifestazione dove i migliori degustatori d’Italia e d’Europa sono chiamati in Romagna per una degustazione cieca di varie etichette dell’Albana secco, prodotto DOCG del territorio romagnolo. Nello stesso anno è consulente per l’Enoteca Regionale Emilia-Romagna e viene inviato come ambasciatore per l’ente a Francoforte, dove si occupa della presentazione e promozione dei prodotti enologici dell’area emiliano-romagnola. Dal 2015 è consulente sommelier per Casa Spadoni (e dal 2019 anche del Mercato Coperto di Ravenna), con cui condivide la visione eclettica della ristorazione, il forte legame con il territorio, l’attenzione nella cura del prodotto.  

DaEUR 28
Prenota

L'arte del gelato

Un excursus nel mondo del Maestro Gelatiere della Cremeria del Mercato Coperto. L’esperto parlerà della scelta delle materie prime e del funzionamento delle macchine che portano alla creazione del gelato. La lavorazione artigianale spiegata dal chi ne è l’artefice. Il laboratorio sarà accompagnato da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 27
Prenota

La pida rumagnola - LABORATORIO DI PIADINA

La vera Piadina romagnola è una bontà unica che ha origini antiche nelle campagne romagnole come piatto povero. Oggi tutelata dell’IGP, la piadina è diventata meritatamente un simbolo della cucina italiana nel mondo.  Il Mercato Coperto propone la ricetta classica, realizzata con: farina tipo “0” Gran Mugnaio per Piadina Romagnola Molino Spadoni, lievito, acqua, strutto (quello buono e sano) di Mora Romagnola, latte e sale. Il laboratorio sarà accompagnato da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 35
Prenota

LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE FORMAGGI - E furmai de cuntadé

“Il formaggio del contadino”, fatto come si faceva una volta. Questa è la filosofia che muove la produzione casearia delle Officine Gastronomiche Spadoni. I formaggi sia freschi che stagionati, tipici della Romagna, nascono nello stabilimento situato a Brisighella, ai piedi delle colline e vengono prodotti con solo latte italiano freschissimo di Alta Qualità proveniente da allevamenti selezionati e lavorato con tecnologie produttive d’avanguardia e con la competenza della grande tradizione artigianale romagnola. In questo percorso di gusto, vi porteremo alla scoperta dei sapori e dei profumi caseari di Romagna, abbinando formaggi dalle varie caratteristiche a vini del territorio e alle nostre confetture con le ricette di Chef Marco Cavallucci. Il laboratorio sarà accompagnato da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione fino alla data prevista per il completamento del ciclo vaccinale) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 28
Prenota

Oil Tasting North vs South

L’olio d’oliva, protagonista ogni giorno sulle nostre tavole, è l’oro che aggiungiamo alle squisite pietanze per renderle più gustose, sane e nutrienti; parte integrante della dieta quotidiana di ogni italiano. Il Mercato Coperto offre una selezione di qualità. Potrete assaggiare due tipologie che mettono a confronto la tradizione dell’Emilia-Romagna, con l’Olio Brisighello DOP prodotto da olive Nostrane di Brisighella, della Puglia, con l’Olio di Olive Peranzana e della Liguria con l'Olio di Olive Taggiasche, il tutto accompagnato dal nostro pane artigianale, dalla versione classica e tradizionale a quella più particolare. L’experience sarà accompagnata da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 13
Prenota

 

I MENù DEGUSTAZIONE DEL MERCATO COPERTO

Colazione all'italiana

Quella che vi proponiamo al Mercato Coperto è la classica colazione all’Italiana, genuina e ricca, dove non può mancare un bel Cappuccino ottenuto dall’utilizzo di caffè biologici dal gusto pulito, dall'aroma fruttato e fiorito con struttura soave e raffinata, accompagnato da una spremuta di arancia ricca di sali minerali e vitamine A e C che apportano notevoli benefici all’organismo. L’experience sarà accompagnata da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 18
Prenota

Brunch romagnolo

Un’esperienza goduriosa per i più golosi. Per chi non sa scegliere tra una ricca colazione o un sostanzioso pranzo, il Brunch del Mercato Coperto, rappresenta un perfetto connubio tra pietanze dolci e salate con piatti sia della colazione continentale, sia di quella italiana. Si potranno assaggiare dai salumi e formaggi di nostra produzione ai fragranti croissant sfornati ogni mattina dalla nostra panetteria. L’experience sarà accompagnata da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 25
Prenota

Bevi romagnolo

Il vino di Romagna parla la lingua di una terra rigogliosa che corre tra il mare e gli Appennini, increspandosi in poggi e colli disegnati dalle geometrie di frutteti e vigneti alternati da case coloniche, borghi, torri e rocche. In terra romagnola l’ospitalità è un culto e si coglie soprattutto lontano dal turismo di massa, addentrandosi lungo la Via Emilia nell'entroterra romagnolo, dove a ogni angolo si incontra un invitante richiamo, dai mercati alle fiere, dai colli costellati di vigneti agli indimenticabili sapori. Dalla vocazione di un territorio alla tradizione di una cultura, i Vini di Romagna raccontano i loro luoghi d’origine, la personalità di chi li abita, una storia vera. Al Mercato Coperto proponiamo una degustazione delle più famose uve romagnole, Romagna Albana e Sangiovese di Romagna, accompagnate da assaggi del territorio di Salumi e Formaggi. L’experience sarà accompagnata da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 20
Prenota

La tua merenda a tutte le ore "Enjoy Piadina"

La storia della Piadina Romagnola ha origini antichissime e racconta la tradizione della gente, simbolo della vita rustica e campagnola. Si tratta di un cibo semplice che, nel corso dei secoli, è stato lodato dai maggiori poeti tra cui Giovanni Pascoli e dagli indimenticabili Secondo e Raoul Casadei, che le hanno dedicato un verso della canzone Burdèla Campagnola "... oh bèla fiola, zira la pida, st'atenti che l'an's brousa, la pida rumagnola...". Finalmente nel 2014 è stata riconosciuta IGP come emblema supremo della tavola romagnola. La famosa piadina presenta tantissime varianti, quella che vi proponiamo al Mercato Coperto è la versione della tradizione, soffice e prodotta con squisito lardo di Mora Romagnola. L’experience sarà accompagnata da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 15
Prenota

L'aperitivo in pescheria outdoor

Un angolo di mare in città. La pescheria del Mercato Coperto vi accoglie anche all'esterno, per gustare all'aria aperta un aperitivo unico nel suo genere. Un appuntamento con il Fritto misto di pesce dello chef, da servito in un pratico cono e accompagnato da un calice di fresche bollicine. L'aperitivo alternativo all'interno della splendida cornice del centro di Ravenna. L’experience sarà accompagnata da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 18
Prenota

Ice cream tasting

Hai mai immaginato di entrare in una gelateria e assaggiare tutti i gusti che vuoi? L’assaggio di gelato della Cremeria del Mercato Coperto si concentrerà sulla scelta degli ingredienti, a partire dal latte fresco, sulla consistenza, con riferimenti alla preparazione, ai macchinari, alla composizione e al bilanciamento degli ingredienti. L’experience sarà accompagnata da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 14
Prenota

Il crescione del mercante

Scopri i nostri crescioni romagnoli, preparati con l’impasto delle nostre piadine con farina tipo 00, soffice e fragrante, e ripieni di squisiti ingredienti. Il crescione (detto anche “cassone” nel riminese e “calzone” nell’imolese), il cui nome deriva da una particolare erba di campo spontanea con cui veniva tradizionalmente preparato il ripieno, prima della cottura viene farcito, ripiegato e chiuso a mezzaluna saldando bene i bordi con una pressione. L’experience sarà accompagnata da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 14
Prenota

La vera griglia romagnola in centro a Ravenna

Per assaporare la vera tradizione romagnola, il Mercato Coperto propone un menù tipicamente del territorio. La Mora Romagnola è una specie autoctona proveniente dalla nostra “Fattoria di Palazzo Zattaglia” sulle colline di Brisighella, dove vive allo stato semibrado, nutrendosi dei prodotti del bosco e della terra. La griglia, fatta a mano da uno degli storici fabbri delle colline faentine, costituisce un punto di alta qualità dello spazio sia per la bellezza del manufatto che per la magia della cottura tradizionale. L’experience sarà accompagnata da un TOUR GUIDATO DEL MERCATO COPERTO a cura dello staff, alla scoperta della storia, dell’architettura, degli arredi e del pensiero enogastronomico del luogo. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 43
Prenota

I SAPORI DI ROMAGNA

La Romagna in tavola tra cibo e vino presso Randi Vini

L’azienda Randi si estende tra i comuni di Fusignano e Alfonsine, nella pianura di Romagna, ai confini con le Marche e il mare Adriatico. La società nasce a fine 800 dal bisnonno Luigi e si evolve, così come la conosciamo oggi, dopo la fine della seconda guerra mondiale. Da sempre produttori di uva e dal 1999 associati al consorzio “Il Bagnacavallo” per la produzione e valorizzazione di uve autoctone. Uva Longanesi, per la produzione dei vini “Burson”, vitigno a bacca nera, salvata in pineta di Classe; Uva Famoso, per la produzione dei vini “Rambela”, vitigno a bacca bianca, datato nel nostro territorio 1437; Uva Centesimino e Malbo Gentile. Vitigni storici che trovano in questo ambiente il loro habitat naturale.

DaEUR 72
Prenota

Alla scoperta di colori, profumi e sapori della collina romagnola che guarda il mare

Il Podere Baratta si trova a pochi km dal suggestivo borgo medievale di Bertinoro. I terreni e il giardino si affacciano come una terrazza naturale sul mare Adriatico offrendo un ampio panorama della Romagna. L’azienda agricola a conduzione biologica, è gestita dalla famiglia Satta che con passione e cura produce vini di qualità e olio d’oliva biologico. L’attività proposta prevede visita dell’azienda con passeggiata in frutteto-giardino alla scoperta della biodiversità delle piante, e visita del vigneto con illustrazione delle tecniche di allevamento; visita al vicino cipresso di Francesca da Polenta, resa famosa da Dante nel V Canto dell’ Inferno, il celebre “Canto di Paolo e Francesca”; visita della cantina con spiegazione dei processi di lavorazione e degustazione di 5 vini abbinati a prodotti tipici locali. Sarà possibile rilassarsi in guardino ammirando il panorama o anche in vigneto. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 20
Prenota

Tour degustazione Randi vini, il sapore della tradizione e l'amore vero! per il Vino

La Società Agricola Randi nasce a fine 800 dal bisnonno Luigi e si evolve, così come la conosciamo oggi, dopo la fine della seconda guerra mondiale. In azienda lavorano i fratelli Randi: Denis, che si occupa della parte tecnica e cura del vigneto, e Massimo, che si occupa della parte commerciale e relazione coi clienti. L’azienda Randi si estende tra i comuni di Fusignano e Alfonsine, nella pianura di Romagna, ai confini con le Marche e il mare Adriatico. Da sempre produttori di uva, dal 1999 associati al consorzio “Il Bagnacavallo” per la produzione e valorizzazione di uve autoctone. Uva Longanesi, per la produzione dei vini “Burson”; Uva Famoso, per la produzione dei vini “Rambela”; Uva Centesimino e Malbo Gentile. Vitigni storici che trovano in questo ambiente il loro habitat naturale.

DaEUR 14
Prenota

Come nasce la bontà?

Vieni a scoprire il mondo di Caseificio Mambelli e Osta! La storia del Caseificio Mambelli è la storia di tre generazioni di casari, il racconto di una famiglia che si è dedicata con passione e competenza all’arte casearia. Nato nel 1972, conosciuto e stimato per la sua Ricotta di Romagna (ottenuta dal latte e non da siero), il Caseificio esprime subito la sua “vocazione al genuino”: impiego esclusivo di ingredienti naturali, latte da stalle selezionate, metodi di lavorazione e cure artigianali, nessun utilizzo di conservanti o additivi. Oggi, dopo cinquant’anni, il Caseificio Mambelli produce una gamma più ampia di formaggi di elevata qualità (Squacquerone di Romagna DOP, Casatella di Romagna, Ghiottella e Ricotta di Romagna, Straccone,Stracchino al sale di Cervia, Mascarpone Artigianale Fresco, Ravigiolo tra i freschi e la Caciotta di Nonna Elsa nei formaggi di breve stagionatura). Da sempre il Caseificio Mambelli ha saputo mantenere inalterata la propria filosofia e la vocazione artigianale, integrandole con moderne soluzioni tecnologiche. È la natura il primo segreto dei formaggi Mambelli. Il latte impiegato deriva esclusivamente da allevamenti bovini selezionati. Nella lavorazione della Ricotta, al latte gustoso e salutare, si unisce la preziosa acqua delle fonti termali di Fratta, località a 3 Km dal colle di Bertinoro. Un’acqua ad elevata concentrazione di sali minerali, le cui proprietà erano note fin dai tempi degli antichi romani. È proprio la particolarità di quest’acqua a regalare alla ricotta Mambelli quel gusto speciale, ricco e naturale, che la contraddistingue. Ogni formaggio di Mambelli racchiude i doni della natura, la passione per il sapore, il fascino della tradizione, per portare al Consumatore la vera e genuina freschezza dei nostri formaggi. Al Caseificio Mambelli si ritrova “il futuro d’una volta”, un equilibrio fra tradizione e innovazione che continua sotto la guida della seconda e terza generazione di casari della famiglia. Una visita al Caseificio è sufficiente per ritrovare, la vera passione di chi dedica amore e impegno nel proprio lavoro e come risultato offre al Consumatore la possibilità di portare in tavola molto più di un semplice formaggio... un formaggio Mambelli

DaEUR 16.50
Prenota

Romagna cooking experience

Qual è il modo migliore per gustare la cucina locale? Imparare dalle "azdore" a cucinare tagliatelle o cappelletti o piadina! Dall'acquisto degli ingredienti, alla preparazione della pietanza fino alla degustazione finale insieme ad altre specialità romagnole. Nel pomeriggio un tour esclusivo con guida esperta locale dei principali monumenti Ravennati. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

Degustazione di Birra Ravennate: DELìRA craft beer

Visita guidata all’impianto e al processo di birrificazione, con successiva degustazione delle birre DELìRA artigianali accompagnate da snack e prodotti romagnoli preparati con birra. Si ricorda che i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria. I minori di 18 potranno partecipare alla visita ma non gli sarà consentita la degustazione di birra. Quando:       Luglio       Mercoledì 7       Martedì 20        Agosto        Mercoledì 4        Mercoledì 18

Walk & Taste the real romagna food

Volete provare un pranzo itinerante come un vero ravennate? Una passeggiate tra botteghe, ristoranti, osterie della tradizione locale. Una guida professionale ed esperta vi accompagnerà in un viaggio alla scoperta dei sapori autentici di Ravenna. Assaggerete la piadina con salumi e il formaggio squacquerone con i fichi, i cappelletti da passeggio, i vini tipici del territorio, la ciambella romagnola e un gelato speciale. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/