Alla scoperta del Parco Delta Po

I TOUR NELLA NATURA DI RAVENNA

Intrecci d'erba, giochi e storie locali

L’entroterra della Romagna non è solo distese sterminate di frutteti, ma anche cultura e storia locale. Lasciatevi stupire da un piacevolissimo soggiorno alla scoperta della vera tradizione. Maria Rosa e Luigi vi faranno appassionare alla maestria dimenticata del paese di Villanova, mentre Paolo e Fulvia sapranno accogliervi all’interno del complesso più grande della città di Bagnacavallo. Maria Rosa vi aspetterà per una visita guidata alla collezione di intrecci dell'Ecomuseo delle Erbe Palustri e all’Etnoparco “Villanova delle capanne” per mostrarvi e raccontarvi la storia di un'originale forma di artigianato locale. A conclusione della visita sarà offerta la possibilità di svolgere un fantastico laboratorio didattico scegliendo tra la scatola dei giochi autocostruiti, durante il quale Maria Rosa vi coinvolgerà nella realizzazione di semplici giochi di carta piegata della tradizione; oppure potrete cimentarvi con i primi rudimenti di intreccio sotto la guida di Luigi, che vi aiuterà a realizzare una piccola stuoietta che ciascuno porterà a casa. Successivamente vi aspetteremo all’Antico Convento San Francesco di Bagnacavallo per un'affascinante visita guidata e una degustazione del vino autoctono Bursôn. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/  

DaEUR 29
Prenota

Storie locali, intrecci d'erba e giochi

L’entroterra della Romagna non è solo distese sterminate di frutteti, ma anche cultura e storia locale. Lasciatevi stupire da un piacevolissimo soggiorno alla scoperta della vera tradizione. Paolo e Fulvia sapranno accogliervi all’interno del complesso più grande della città di Bagnacavallo, mentre Maria Rosa e Luigi vi faranno appassionare alla maestria dimenticata del paese di Villanova. Pensato per le famiglie, ma adatto a tutte le età, in sole 24 ore vivrete un’esperienza unica portandovi a casa un ricordo magico. Nel pomeriggio all’Antico Convento San Francesco di Bagnacavallo vi aspettano un'affascinante visita guidata, una degustazione del vino autoctono Bursôn e il pernottamento all’interno di un vero convento francescano… ma state tranquilli, ci sono tutti i comfort di un vero hotel! Il giorno successivo, dopo la colazione nel chiostro settecentesco, Maria Rosa vi aspetterà per una visita guidata alla collezione di intrecci dell'Ecomuseo delle Erbe Palustri e all’Etnoparco “Villanova delle capanne” per mostrarvi e raccontarvi la storia di un'originale forma di artigianato locale. Il pranzo sarà servito alla Locanda dell’Allegra Mutanda, dove potrete assaggiare ottimi piatti della nostra tradizione accompagnati da vini locali. Ma il più bello deve ancora arrivare: sarà offerta la possibilità di svolgere un fantastico laboratorio  didattico scegliendo tra la scatola dei giochi autocostruiti, durante il quale Maria Rosa vi coinvolgerà nella realizzazione di semplici giochi di carta piegata della tradizione; oppure potrete cimentarvi con i primi rudimenti di intreccio sotto la guida di Luigi, che vi aiuterà a realizzare una piccola stuoietta che ciascuno porterà a casa. Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi: certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi) certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione) certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi) effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore) Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni. Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

DaEUR 90
Prenota

La foresta allagata: Punte Alberete - Speciale Autunno

Stiamo lavorando alla programmazione 2021! Un’escursione guidata a piedi alla scoperta della foresta allagata di Punte Alberete con attività di birdwatching (noleggio binocolo incluso). Le Punte Alberete è un insieme di zone umide immerso in un’oasi naturalistica protetta situata a circa 10 km a nord di Ravenna, vicino alle località turistiche di Casalborsetti, Marina Romea e Porto Corsini. Ricchissimo habitat di riproduzione dell'avifauna, in particolare degli Aironi, ospita inoltre la più grande colonia in Italia di Garzetta. Potrete ammirare una foresta densa di Pioppo Bianco, Quercia, Salice Bianco, Olmo, Ontano e Frassino. Altresì la zona lagunare è circondata da fitti canneti di Cannuccia di palude e qualche Ninfea bianca. Infine, avrete l’opportunità di immergervi per due ore in un itinerario lungo 3,5 km percorrendo uno degli ultimi esempi di foresta paludosa della bassa Pianura Padana. La zona umida, caratterizzata da un’atmosfera singolare, quasi fuori dal tempo, è il residuo della palude formata dal ristagno delle acque del fiume Lamone, che fino al 1300 non defluiva verso il mare.

I segreti del bosco vecchio - Pineta San Vitale in autunno

Stiamo definendo la programmazione 2022! La Pineta di San Vitale, chiamata così perché nel Medioevo apparteneva all’omonima abbazia ravennate, è la più grande e una della più antiche pinete dell’Emilia-Romagna. Partendo dalla Ca’ Vecchia, si inizia una suggestiva passeggiata della durata di circa 2 ore lungo un percorso di 3,5 km addentrandosi nel cuore della pineta. Una guida esperta locale vi porterà ad esplorare la sua flora e la sua fauna, passando attraverso la grande zona umida che la lambisce. A tutti i partecipanti sarà fornito un binocolo per osservare al meglio la biodiversità della zona praticando birdwatching.   Lunghezza percorso:    - 3,5 km    Incluso nel prezzo:     - guida certificata esperta e locale     - binocolo  

L'Alba nella Valli di Comacchio

Stiamo lavorando alla programmazione 2021! Le Valli di Comacchio sono un’ampia zona umida protetta situata nel cuore verde dell’Emilia-Romagna, tra le province di Ravenna e Ferrara. L’itinerario ha come punto di partenza Sant’Alberto, piccolo centro abitato circondato dalla natura incontaminata a sud del Delta del Po. La passeggiata ha la durata di circa 2 ore e si svolge per 3,5 km lungo l’argine del fiume Reno, dove conoscerete le Valli Meridionali di Comacchio e la magia di questi ambienti d’acqua e cielo che accoglie, lungo le sue umide distese, tantissime specie di uccelli. Muniti di binocolo avrete l’occasione di dilettarvi nella pratica del birdwatching, ammirando il suggestivo paesaggio suscitato dai fenicotteri rosa. Questo percorso naturalistico, con i suoi tramonti mozzafiato, è particolarmente indicato per gli amanti della fotografia naturalistica. Lunghezza percorso:    - 3,5 km    Incluso nel prezzo:     - guida certificata esperta e locale     - binocolo  

Pedalata dei fenicotteri - Speciale Autunno

Stiamo lavorando alla programmazione 2021! Tour guidato in bicicletta per tutti attraverso le Valli Meridionali di Comacchio alla scoperta della natura del Delta del Po. I partecipanti saranno forniti di binocolo individuale e bicicletta, il percorso prevede il passaggio sul caratteristico traghetto del fiume Reno.  L’ampio bacino delle Valli di Comacchio si allunga attraverso il Delta del Po con itinerari che permettono di scoprire la valle, che regala paesaggi unici e la possibilità di incontrare una ricchissima fauna. In particolare lungo questo percorso osserveremo i fenicotteri e le numerose specie di avifauna che popolano il Delta. L’escursione in bici si svolge sulla sponda meridionale delle Valli di Comacchio e prevede attività di birdwatching con il supporto di guide esperte e l’utilizzo di binocoli.

Summertime tour, sulle tracce dei set della prima stagione

Ci vediamo la prossima estate! Un tour inedito, tutto in bicicletta, attraverso i due lidi ravennati di Marina di Ravenna e Marina Romea. Le due località balneari si trovano una a nord e l’altra a sud del canale Candiano, utilizzeremo il traghetto comunale per spostarci da una sponda all’altra. Percorreremo le strade meno battute ma caratteristiche dei nostri lidi, quelle che ogni anno fanno da sfondo all’intrecciarsi delle vite dei giovani abitanti del posto e dei villeggianti stagionali e che durante l’inverno restano immobili e quasi deserte in attesa di una nuova estate. Costeggeremo la Marina turistica, la zona più animata e commerciale, il porticciolo dei pescatori fino ad arrivare alla romantica Pialassa Baiona con i suoi colori mozzafiato in orario tramonto, oasi di ristoro per aironi, anatre selvatiche e fenicotteri rosa. In questo tour potrete osservare dal vivo gli autentici scorci di quella Riviera Adriatica di altri tempi ma sempre in evoluzione, nota a tutti per la sua atmosfera frizzante e spensierata, resa celebre da innumerevoli registi italiani ed in ultimo immortalata dalla splendida fotografia di Summertime. Tour in collaborazione con Guide in Rete CNA

La Rinascita della Pineta - Speciale Dante 700

Stiamo definendo la programmazione 2021! Escursione a piedi guidata dentro alla pineta Ramazzotti, vittima di un incendio 8 anni fa e protagonista di una inaspettata rinascita. L'escursione prevede un tour ad anello che si inoltra dentro alla Pineta Ramazzotti e giunge alla torretta in zona foce Torrente Bevano, accompagnati da una guida ambientale che darà informazioni su ambiente, botanica e avifauna. In queste Pinete più di 7 secoli fa fu concepito uno dei pilastri della letteratura occidentale: la Commedia di Dante. Lunghezza percorso:    7 km complessivi

Scopri le Terme di Cervia

La tradizione del benessere naturale alle Terme di Cervia in un percorso alle piscine termali e a un trattamento al Fango Liman seguito da bagno terapeutico in acqua termale con ozono. Da più di 60 anni sono il luogo ideale per chi desidera sperimentare l’azione benefica della natura tra le proprietà dell’Acqua Madre e il Fango Liman elementi esclusivi delle Terme di Cervia. Qui troverete una grande piscina termale coperta con i suoi tre diversi ambienti: la vasca termale grande, quella profonda e quella con Acqua Madre ad una concentrazione salina 5 volte superiore a quella del mare; un vero e proprio elisir di bellezza per la pelle e un ottimo alleato per il miglioramento della circolazione. A disposizione un Percorso vascolare, una palestra attrezzata e possibilità di frequentare corsi di Pilates o ginnastica dolce. Prerogativa delle Terme la fangobalneoterapia secondo la “metodica tradizionale di Cervia”. Dopo essere stati cosparsi di fango liman ci si asciuga nel solarium sotto i raggi del sole e infine, dopo la doccia, ci si immerge in una vasca con l’Acqua Madre salsobromoiodica. Perfetto per chi soffre di malattie dermatologiche, in particolare di psoriasi, ma anche per chi ricerca un effetto rilassante e anti-age. Inoltre, per un’ulteriore occasione di benessere e bellezza, c’è la possibilità di prenotare massaggi e trattamenti beauty che uniscono la tecnologia alle risorse naturali delle Saline di Cervia.

Conchigliamo! Summer Lab

I laboratori riprenderanno la prossima estate! Ci rivediamo nel 2021! Il laboratorio comincia con la scoperta delle conchiglie nascoste tra la sabbia in un contenitore, poi la pulizia, quindi troveremo il loro nome e costruiremo con il cartoncino una piccola scatola da collezione. Per arrivare a dare un ordine alla propria raccolta di conchiglie trovate sulla battigia, conosceremo da vicino i molluschi marini, le loro abitudini, il rapporto che hanno con l'uomo sin dall'antichità, le loro forme giganti e microscopiche, e vedremo quali altri strani ritrovamenti possiamo fare in spiaggia. Programma: _ scoperta, pulizia, lucidatura delle conchiglie _ piegatura e montaggio di un cartoncino a formare la scatola _ ritaglio e montaggio delle scatoline interne _ riconoscimento delle varie parti che formano una conchiglia e il mollusco _ determinazione delle specie con l’aiuto di un libro

Le Querce di Dante – Speciale Dante 700

Stiamo lavorando alla programmazione 2021! Una passeggiata alla scoperta della pineta di Classe insieme a una guida ambientale che ci aiuta a ripercorrere i passi del Sommo Poeta, ammirando i paesaggi raccontati nella Divina Commedia fino a raggiungere il grande querceto. Lunghezza percorso:    3,8 km 

Happy Hour con le Tartarughe

Ci vediamo nel 2022! Assisti al pasto serale di alcune delle ospiti speciali in cura presso il centro Cestha (Centro Sperimentale per la Tutela degli Habitat), un ente di ricerca senza scopo di lucro, che ha come missione la protezione ambientale. Il Centro Ricerche, composto da ricercatori e specialisti delle scienze naturali, della biologia marina e della veterinaria, si occupa di programmi di conservazione delle specie a rischio e promozione di attività di gestione sostenibile. La vostra visita al Centro recupero fauna marina, che ha sede nel complesso dell’antico Mercato del Pesce di Marina di Ravenna, riconvertito negli ultimi anni a polo ricerche marine, sarà guidata proprio da questo team di biologi. L’esperienza è adatta a tutti e si svolge in chiave di educazione ambientale, per sensibilizzare sulle problematiche dei giorni odierni: spreco, uso corretto della plastica e rispetto dell’ambiente. Incontrerete da vicino le tartarughe ora in cura presso il centro, ne scoprirete la storia, la diagnosi clinica, il processo di guarigione ed il rilascio in mare. Infine per chi lo desiderasse, sarà possibile vivere l'emozione di partecipare attivamente alle fasi di somministrazione del pasto giornaliero di alcune pazienti. Il contributo di partecipazione a quest’attività, è volto al sostegno della fauna ittica lì ricoverata, come le tartarughe protagoniste di questa “esperienza’’; ma ha anche un’altra finalità importante e molto sentita: quella di formare in tutti noi, a partire dalla più tenera età, una coscienza ambientale che ci accompagni e cresca nel tempo. Inoltre gli introiti permetteranno al Centro di sostenere le numerose spese che la gestione di questo particolare "ospedale" comporta, come le spese per i medicinali, le terapie e gli esami veterinari specialistici. Il Centro infatti, si sostiene grazie anche alle iniziative divulgative, poiché non riceve alcun finanziamento pubblico per la cura e la gestione delle tartarughe marine.   

In canoa d'Autunno

Stiamo definendo la programmazione 2022! Avventuroso tour guidato in canoa sul torrente Bevano, in uno scenario naturalistico tra i più affascinanti del Parco del Delta del Po, con un panorama che spazia dalla Pineta di Classe, alle Oasi Ortazzo e Ortazzino, fino alla spiaggia.