Ravenna Incoming Convention & Visitors Bureau Raccontare Ferrara - Visita Guidata

Raccontare Ferrara - Visita Guidata

Tour della città alla scoperta dei suoi monumenti più importanti e ricchi di storia e fascino: rivolto a chi desidera ricevere una visione d'insieme e al contempo dettagliata dell'affascinante storia di Ferrara. La visita guidata si svolge in esterno partendo dal Cortile del Castello Estense vicino al pozzo grande o, in caso di pioggia, sotto il loggiato. Partendo proprio dal Castello Estense, simbolo della città, proseguiremo la visita verso gli spazi verdi della Ferrara Rinascimentale, lungo le ampie strade progettate, alla fine del 1400, dall’architetto della Corte Estense Biagio Rossetti e costellate di chiese e palazzi ricchi di arte e di storia a testimonianza degli antichi fasti di una città ora definita “a misura d’uomo” . Passeggiata lungo Corso Ercole I d’Este che ha mantenuto nei secoli la sua caratteristica di arteria residenziale, su cui si affacciano magnifiche dimore, alcune delle quali appartenute agli Este, come il Palazzo dei Diamanti caratterizzato dal rivestimento di 8500 bugne di marmo o Palazzo Prosperi Sacrati. Si continua verso il Parco Massari, grande polmone verde cittadino, utilizzato nel 1970 da Vittorio De Sica come set del film Il giardino dei Finzi Contini. Visita al complesso di San Cristoforo alla Certosa, voluto da Borso d’Este, il primo duca della città, per poi raggiungere Piazza Ariostea, vasto “salotto” cittadino appena restaurato. Insomma una calma e distensiva passeggiata in un centro storico molto ben conservato riconosciuto Patrimonio dell'Umanità UNESCO, dove il racconto si farà strada tra gli Estensi e le storie di Corte e le suggestioni tratte dalla vita e dalle opere, in secoli diversi, di Ludovico Ariosto e di Giorgio Bassani.  

DaEUR 10
Prenota
Ravenna Incoming Convention & Visitors Bureau One Day Trip: Comacchio & Pomposa

One Day Trip: Comacchio & Pomposa

ATTENZIONE: attività sospesa ed in fase di ridefinizione e aggiornamento in base ai provvedimenti di precauzione legati al Covid-19. Per qualsiasi dubbio o ulteriore informazione in merito alle nostre proposte e attività non esitate a contattarci! Un incontro fra tradizione e storia Questa gita di un giorno, ti porterà a conoscere la piccola città lagunare di Comacchio e la vicina Abbazia di Pomposa, capolavoro dell’arte romanica risalente al VI secolo. Potrai immergerti nella storia di questo antichissimo luogo che ospitò la più grande biblioteca dei suoi tempi e Guido da Pomposa, inventore della moderna trascrizione musicale. Salendo su un minivan dotato di tutti i comfort, verrai accompagnato per l’intera giornata alla scoperta del Delta del Po dove vedrai il cielo specchiarsi sull’acqua nella spettacolare laguna delle Valli di Comacchio, classificata come sito di interesse comunitario e zona protetta per il fenicottero rosa. Degusterai piatti tipici comacchiesi immerso nell’atmosfera di questo antico borgo soprannominato, per storia e morfologia, “La piccola Venezia”.

Ravenna Incoming Convention & Visitors Bureau One Day Trip: Comacchio, tra natura e tradizione

One Day Trip: Comacchio, tra natura e tradizione

ATTENZIONE: attività sospesa ed in fase di ridefinizione e aggiornamento in base ai provvedimenti di precauzione legati al Covid-19. Per qualsiasi dubbio o ulteriore informazione in merito alle nostre proposte e attività non esitate a contattarci!   Questa gita di un giorno, ti porterà a conoscere la città lagunare di Comacchio, “capitale” del Parco del Delta del Po, piccolo centro che nasce e vive tra terra e acqua. Salendo su un minivan dotato di tutti i comfort, verrai accompagnato per l’intera giornata alla scoperta del paese di Comacchio e della sua laguna. Potrai scorgere numerose razze di uccelli, tra cui i fenicotteri rosa che da anni nidificano in questi luoghi e salendo sulla motonave ammirerai la fauna ed il paesaggio delle valli. Scoprirai inoltre l’antica tradizione nell’allevamento e della marinatura dell’anguilla. Degusterai piatti tipici locali immergendoti nella storia di questo antico borgo soprannominato, per storia e morfologia, “La piccola Venezia”.