Incontro a Dante

Da EUR 12

+1 Opzioni aggiuntive

In occasione dell’avvio ufficiale del Settecentenario della morte di Dante, le guide turistiche de Il Cammino di Dante organizzano Incontro a Dante - percorsi guidati alla scoperta della Ravenna del Sommo Poeta.

Da EUR 12

+1 Opzioni aggiuntive

Prenota

PDF

Scarica una scheda informativa PDF con tutte le informazioni riguardanti il giro selezionato Scarica pdf

Quando:

tutte le domeniche ore 11.00


Punto di ritrovo:

Verificare nel programma il Punto di Ritrovo preciso per ogni data


Durata:

1 ora e 30 minuti


Incluso nel prezzo:

- guida esperta in ambito dantesco


EXTRA:

- eventuali biglietti d'ingresso ai monumenti
- bicicletta 


Info Utili:

- posti limitati (consigliamo di prenotarsi con ampio anticipo)
- è importante che si legga e rispetti il vademecum di sicurezza


Vademecum sicurezza:

- sono fortemente consigliati la prenotazione e l'acquisto online della visita guidata
[continua a leggere]

In evidenza

PROGRAMMA 2022 

Domenica 3 luglio

Cercar Dante per Ravenna

L’itinerario si concentra nella Zona del Silenzio per raccontare la storia di Dante e le vicende delle sue sepolture attraverso i luoghi che più ne hanno lasciato memoria.

La visita comprende la Tomba di Dante, il Quadrarco di Braccioforte, i Chiostri Francescani, il giardino Rinaldo da Concorezzo, la Basilica di San Francesco e l’omonima piazza.

Punto d’incontro: Tomba di Dante

 

Domenica 10 luglio

Il Paradiso di Dante e il Paradiso di San Vitale

La visita si incentra sulla cantica del Paradiso ed in particolare sul suo confronto con la rappresentazione bizantina nella Basilica di San Vitale. Si parte da piazza San Francesco, si attraversa la zona dantesca e via Cavour passando davanti alla Chiesa di San Domenico per concludere con la Basilica di San Vitale.

Punto d’incontro: Piazza San Francesco
Importante: per l'accesso alla Basilica di S.Vitale serve il biglietto acquistabile in loco oppure on line al seguente link https://www.ravennamosaici.it/orari-e-prezzi/ (biglietto cumulativo per l'entrata ai seguenti siti: Basilica di San Vitale, Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, Museo Arcivescovile (Cappella di Sant’Andrea e Cattedra d’avorio), Battistero Neoniano*, Mausoleo di Galla Placidia*. * Per l’ingresso al Mausoleo di Galla Placidia e al Battistero Neoniano integrazione del biglietto unico con supplemento di € 2,00 (prenotazione anticipata obbligatoria concordando il giorno e l’orario di accesso). 

 

Domenica 17 luglio

L’ultimo rifugio di Dante

L’itinerario prende avvio dalla Casa Polentana, ritenuta la casa di Francesca da Polenta, la cui storia è resa celebre dai versi del Canto V dell’Inferno, per proseguire lungo l’antico alveo del fiume Padenna, oggi noto come la Via dei Poeti, e raggiungere la Zona del Silenzio concentrando la visita sulla Tomba di Dante, il Quadrarco di Braccioforte e la Basilica di San Francesco.

Punto d’incontro: Porta Sisi

 

Domenica 24 luglio

Seguendo Dante a Ravenna

L’itinerario parte dalla ex chiesa del monastero di Santo Stefano degli Ulivi, luogo dove si fece monaca Antonia, la figlia di Dante, e prevede la visita alla Basilica di San Giovanni Evangelista per ammirare i mosaici medievali. Prosegue poi passando davanti alla Basilica di Sant’Apollinare Nuovo per concludersi con la visita alla Basilica di San Francesco e alla Tomba di Dante.

Punto d’incontro: Piazza Mameli – angolo via Rocca Brancaleone

 

Domenica 31 luglio

La Ravenna di Dante

Partendo da Piazza del Popolo, l’itinerario si snoda nella zona dei mercati e delle corporazioni caratterizzata dalla Torre del Comune, la ex chiesa di San Michele in Africisco, la Casa Matha, la Chiesa di San Domenico, e prosegue lungo l’alveo del fiume Padenna per raggiungere la Zona del Silenzio e visitare la Basilica di San Francesco e la Tomba di Dante.

Punto d’incontro: Torre dell’Orologio

 

Domenica 7 agosto

L’ultimo rifugio di Dante

L’itinerario prende avvio dalla Casa Polentana, ritenuta la casa di Francesca da Polenta, la cui storia è resa celebre dai versi del Canto V dell’Inferno, per proseguire lungo l’antico alveo del fiume Padenna, oggi noto come la Via dei Poeti, e raggiungere la Zona del Silenzio concentrando la visita sulla Tomba di Dante, il Quadrarco di Braccioforte e la Basilica di San Francesco.

Punto d’incontro: Porta Sisi

 

Domenica 14 agosto

Seguendo Dante a Ravenna

L’itinerario parte dalla ex chiesa del monastero di Santo Stefano degli Ulivi, luogo dove si fece monaca Antonia, la figlia di Dante, e prevede la visita alla Basilica di San Giovanni Evangelista per ammirare i mosaici medievali. Prosegue poi passando davanti alla Basilica di Sant’Apollinare Nuovo per concludersi con la visita alla Basilica di San Francesco e alla Tomba di Dante.

Punto d’incontro: Piazza Mameli – angolo via Rocca Brancaleone

 

Domenica 21 agosto

Cercar Dante per Ravenna

L’itinerario si concentra nella Zona del Silenzio per raccontare la storia di Dante e le vicende delle sue sepolture attraverso i luoghi che più ne hanno lasciato memoria.

La visita comprende la Tomba di Dante, il Quadrarco di Braccioforte, i Chiostri Francescani, il giardino Rinaldo da Concorezzo, la Basilica di San Francesco e l’omonima piazza.

Punto d’incontro: Tomba di Dante

 

Domenica 28 agosto - Itinerario in bicicletta

Dante racconta: un tour tra arte e natura

Un viaggio ricco di simboli alla scoperta dei mosaici dell'antico bosco della basilica bizantina di Sant’Apollinare in Classe, decantato da Dante nella Divina Commedia.

Dalla basilica il percorso si inoltra in bicicletta nella pineta di Classe, bosco planiziale ricco di pini domestici piantati in epoca medioevale.

Punto d’incontro: Basilica di Sant’Apollinare in Classe