Storie locali, intrecci d'erba e giochi

From EUR 90

L’entroterra della Romagna non è solo distese sterminate di frutteti, ma anche cultura e storia locale. Lasciatevi stupire da un piacevolissimo soggiorno alla scoperta della vera tradizione. Paolo e Fulvia sapranno accogliervi all’interno del complesso più grande della città di Bagnacavallo, mentre Maria Rosa e Luigi vi faranno appassionare alla maestria dimenticata del paese di Villanova. Pensato per le famiglie, ma adatto a tutte le età, in sole 24 ore vivrete un’esperienza unica portandovi a casa un ricordo magico.

Nel pomeriggio all’Antico Convento San Francesco di Bagnacavallo vi aspettano un'affascinante visita guidata, una degustazione del vino autoctono Bursôn e il pernottamento all’interno di un vero convento francescano… ma state tranquilli, ci sono tutti i comfort di un vero hotel!
Il giorno successivo, dopo la colazione nel chiostro settecentesco, Maria Rosa vi aspetterà per una visita guidata alla collezione di intrecci dell'Ecomuseo delle Erbe Palustri e all’Etnoparco “Villanova delle capanne” per mostrarvi e raccontarvi la storia di un'originale forma di artigianato locale.
Il pranzo sarà servito alla Locanda dell’Allegra Mutanda, dove potrete assaggiare ottimi piatti della nostra tradizione accompagnati da vini locali.
Ma il più bello deve ancora arrivare: sarà offerta la possibilità di svolgere un fantastico laboratorio  didattico scegliendo tra la scatola dei giochi autocostruiti, durante il quale Maria Rosa vi coinvolgerà nella realizzazione di semplici giochi di carta piegata della tradizione; oppure potrete cimentarvi con i primi rudimenti di intreccio sotto la guida di Luigi, che vi aiuterà a realizzare una piccola stuoietta che ciascuno porterà a casa.

Attenzione! La partecipazione a questa attività, a partire dal 6.8.2021, sarà consentita esclusivamente ai detentori di Green Pass in corso di validità per attestare uno dei seguenti casi:

  • certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 (validità 9 mesi)
  • certificato comprovante l'avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino (validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione)
  • certificato comprovante lo stato di avvenuta guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2 (validità 6 mesi)
  • effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus SARSCoV-2 (validità 48 ore)

Qualora non in possesso di Green Pass sarà necessario dimostrare il possesso dei requisiti esibendo il certificato vaccinale rilasciato al termine del ciclo vaccinale o il referto negativo di test antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti.

Non è richiesto il possesso di Green Pass per i minori di 12 anni.

Per maggiori info si consiglia di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

From EUR 90

Book Now

VADEMECUM - Tour in sicurezza

- Sono fortemente consigliati la prenotazione e l'acquisto online del laboratorio
- In caso di prenotazione presso l'Ufficio Informazione Turistica saranno da preferirsi metodi di pagamento elettronici come bancomat, carta di credito e satispay
- È obbligatorio l’utilizzo della mascherina protettiva, che copra naso e bocca, per tutti i partecipanti dai 6 anni in su. Si sconsiglia l'uitilizzo di mascherine dotata di valvola
- Tutte le superfici ed i materiali vengono constantemente igienizzati
- Verrà messo a disposizione dei partecipanti il gel per igienizzarsi le mani
- Come previsto dai protocolli nazionali e dai DPCM, i dati personali verranno conservati per 20 giorni.

Highlights

Quando:

lunedì (possibilità su prenotazione tutti i giorni)


Punto di ritrovo:

   Antico Convento San Francesco
   Via Luigi Cardorna, 10 - Bagnacavallo, Ravenna
   si prega di presentarsi dalle ore 15:00 alle ore 18:00


Durata:

   24 ore


Lingua:

    - italiano
  


Incluso nel prezzo:

- welcome drink di benvenuto all’albergo Antico Convento San Francesco, nella storica atmosfera del chiostro settecentesco;
- visita guidata del complesso monumentale del Convento di San Francesco;
- pernottamento nelle ampie e luminose camere multiple, tutte affacciate sul prestigioso cortile;
- colazione servita nel chiostro tra pace, relax e il cinguettio degli uccellini;
- visita all'Ecomuseo delle Erbe Palustri e all’Etnoparco “Villanova delle capanne”;
- pranzo tipico alla Locanda dell’Allegra Mutanda, in compagnia di Maria Rosa e Luigi;
- laboratorio didattico con realizzazione di giochi di carta o stuoietta, da portare a casa a ricordo dell’esperienza (materiale incluso);
- iva e tasse di soggiorno.


Extra:

- spostamenti, da eseguire autonomamente con il proprio mezzo;
- pasti non indicati;
- tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.